Facebook rende più gelosi e depressi del normale, lo dice una ricerca

Iscrizione

Discrezione
garantita al 100%!

Iscriviti


Incontri sicuri, veri e discreti!
Una sola condizione: nessun falso utente!
Migliaia di persone iscritte in tutto il mondo!

News postata il 17/04/2019, categoria: Attualità

Facebook rende più gelosi e depressi del normale, lo dice una ricerca

La gelosia 2.0 viaggia su Facebook ed è molto più pericolosa del normale!


«Oh, guardatevi dalla gelosia, mio signore. È un mostro dagli occhi verdi che dileggia il cibo di cui si nutre». Cosi Shakespeare descriveva la gelosia che rese folle Otello, portandolo alla morte.

Ma il “mostro dagli occhi verdi” potrebbe oggi tingersi di blu e diventare, se possibile, ancora più terribile! Si tratta della “gelosia da Facebook”, una forma di gelosia molto aggressiva che renderebbe particolarmente infelici e depresse le persone che ne soffrono.

Lo dimostra una recente ricerca condotta dall’Università di Copenhagen effettuata sui comportamenti di chi soffre di gelosia da Facebook: chi controlla senza sosta la bacheca del partner per visualizzare messaggi e post da parte di amici – tutti potenziali spasimanti, negli occhi del geloso – rischia di soffrire in breve tempo di un forte esaurimento nervoso.

Al contrario, staccare la spina per una settimana, può portare subito una sensazione di tranquillità e di benessere immediato. La maggior parte degli intervistati che hanno ammesso una forte “gelosia da Facebook”, infatti, hanno riscontrato immediati miglioramenti dell’umore dopo essersi staccati per un periodo dal social network.

La ricerca è stata condotta su circa 1000 individui con un’età media di 34 anni, e con una media di amici su Facebook di 350. Dopo una breve intervista alla metà di loro è stato richiesto di sospendere l’account per 7 giorni. Non tutti sono arrivati alla fine del test: il 13% dei partecipanti ha ammesso di non aver resistito per tutta la settimana senza Facebook. In particolare i più giovani.

Insomma, motivo in più per usare Gleeden per le proprie amicizie speciali!


Ti è piaciuta questa news? Segui il nostro blog!