Let's Go Kinky: breve manuale amatoriale di sesso spinto

Iscrizione

Discrezione
garantita al 100%!

Iscriviti


Incontri sicuri, veri e discreti!
Una sola condizione: nessun falso utente!
Migliaia di persone iscritte in tutto il mondo!

categoria: Attualità

Let's Go Kinky: breve manuale amatoriale di sesso spinto

Sesso Spinto: come movimentare la vita di coppia con poche (ma efficaci) mosse kinky.


Vorresti movimentare la tua vita intima e provare nuove esperienze con tuo marito (o con il tuo nuovo amante 😁) ed ecco che ti ritrovi a fantasticare su tutte quelle pratiche che tanto ti hanno fatto palpitare mentre leggevi 50 Sfumature di Grigio… uh, fa caldo qui dentro!

Solo che non sai da che parte cominciare. Da una parte sei tentatissima. Dall’altra ti sembra un’idea ridicola… Sciocchezze! Ricorda che a letto tutto è concesso (previo mutuo consenso, of course!), e se segui i nostri consigli la tua vita sessuale non sarà più la sessa.

Ma prima di iniziare, una beve premessa: il sesso “spinto”, o kinky come lo chiamano gli addetti ai lavori, è fatto da tante diverse componenti. Posizioni, oggetti, ruoli da interpretare. Non a tutti piacciono le stesse cose e non è detto che tu debba sperimentare tutto quello che c’è in menu. Scegli solo ciò che più ti intriga e che ti mette più a tuo agio.

Iniziamo!


Mossa n°1: benda il partner (o fatti bendare)


Le basi del BDSM, i fondamentali. Che però non vanno sottovalutati: perdere la vista non è solo una forma di privazione sensoriale, ma anche un modo per sottomettere il partner e renderlo succube dei tuoi desideri. Oppure, per arrendersi totalmente a lui.

Privato di uno dei sensi fondamentali dell’amore, la vista, il partner deve fare affidamento sugli altri. Ecco quindi che tatto, olfatto, udito e gusto diventano più acuti, più facilmente eccitabili.

Non solo, a occhi bendati, il cervello deve lavorare il doppio per compensare quello che si sta perdendo, facendo galoppare la fantasia. Rendendo tutto mille volte più eccitante.


Mossa n°2: fallo in un luogo pubblico


Rischioso? Sì! Ma anche tremendamente sexy. Al cinema, con le luci spente; in un parcheggio deserto; al parco, nascosti tra i cespugli… sono molte le occasioni che si possono presentare agli amanti creativi.

Se però l’idea di andare fino in fondo ti spaventa, tranquilla, abbiamo la soluzione. Inizia da casa tua, con la finestra aperta e senza tirare le tende. Oppure appartatevi in auto a notte fonda. Oppure ancora in campeggio, separati dal resto del mondo solo dalla sottile stoffa della tenda. Brrrrr 🤤 abbiamo i brividi solo a pensarci.


Mossa n°3: invertite i ruoli


In ogni relazione c’è chi guida e chi si fa guidare. Hai un lui macho e dominatore? Prendi il controllo e rendilo il tuo schiavo per una notte, devoto e succube dei tuoi desideri. Sei, invece, sempre tu che gli salti addosso? Diventa la sua geisha ubbidiente e sottomessa, pronta a sottostare senza protestare a tutte le sue richieste.

E se ti senti pronta per portare il gioco al livello successivo, anche sculacciare, graffiare e mordere fanno parte del gioco. Ma senza mai andare oltre il limite concesso dal partner.


Mossa n°4: indugiate in piacevoli letture


Una delle mosse più comuni per rendere più piccante la vita di coppia e quella di guardare insieme un porno. Efficace? Certamente. Banale? Anche.

Ecco perché ti proponiamo qualcosa di più sofisticato ma altrettanto sexy: leggere insieme un romando o un racconto erotico. Leggere ad alta voce le incredibilmente dettagliate scene di sesso non solo rende chiunque immediatamente eccitato, ma spinge anche le coppie più tradizionali a saltarsi addosso in tempo zero per voler ricreare insieme quello che hanno appena letto.

Potete iniziare anche subito leggendo uno dei nostri racconti hot.


Mossa n°5: Masturbatevi insieme


Siamo cresciuti con l’idea che la masturbazione sia qualcosa che si fa quando non si può fare del sesso vero e proprio. E che sia quindi ad appannaggio esclusivo di adolescenti arrapati, single tristi, mariti e mogli repressi.

S B A G L I A T O. Masturbarsi con regolarità non solo aiuta a conoscere il proprio corpo e le proprie zone di piacere, ma se praticato in coppia permette di entrare in sintonia erotica con il partner come nessuna posizione del kamasutra potrà mai fare.

Masturbarsi l’uno di fronte all’altro significa mostrarsi al partner completamente… nudi. Nel senso di senza segreti, senza barriere. Gli permettiamo di vedere la parte più nascosta e intima di noi e di assistere al più privato dei nostri momenti. Non solo, vedere in che modo raggiungi il piacere da sola, fornirà al partner importanti indicazioni su cosa effettivamente ti piace e cosa no, aiutandolo a comprendere come farti arrivare all’orgasmo durante l’atto vero e proprio. Stessa cosa guardando lui. Scoprirai che non basta muovere la mano su e giù per farlo venire. Osserva velocità, intensità, angolo di presa e se si tocca in altre zone.

E per rendere – se possibile – il tutto ancora più sexy, stabilite delle regole. Ad esempio, il mettersi a una certa distanza l’uno dall’altra, o il divieto assoluto di toccare l’altro, oppure di interrompere prima che entrambi siano arrivati all’orgasmo. Guardatevi, eccitatevi, fate l’amore l’uno con gli occhi dell’altra.


Mossa n°6: coinvolgete qualcun altro


Threesome, sesso di gruppo e swinging non sono sicuramente per tutti i gusti. Ma se l’idea di introdurre un elemento estraneo nella dinamica a due ti eccita, perché non discuterne col partner? Gli uomini sono solitamente abbastanza aperti sulla questione (soprattutto quando questa prevede un’altra donna!).

Se la fantasia di un altro uomo, o di un’altra donna ti titilla, ci sono modi per introdurla in modo soft senza necessariamente andare fino in fondo. Ad esempio, flirtando con un altro/a in sua presenza, mentre fate finta di non conoscervi. Spingetevi fino ai limiti che vi siete imposti e poi sfogate tutto in camera da letto, voi due da soli.

Ricordati: non ci sono limiti in camera da letto, se non quelli che vi siete posti di comune accordo. E adesso sei pronta per giocare a nuovo gioco?


Ti è piaciuta questa news? Segui il nostro blog!