Come affrontare un tradimento, in modo intelligente

Iscrizione

Discrezione
garantita al 100%!

Iscriviti


Incontri sicuri, veri e discreti!
Una sola condizione: nessun falso utente!
Migliaia di persone iscritte in tutto il mondo!

categoria: Attualità

Come affrontare un tradimento, in modo intelligente

Affrontare l’infedeltà del partner senza perdere la testa è possibile. Ecco come mantenere sangue freddo e dignità.


Trovarsi di fronte alla prova schiacciante dell’infedeltà del partner è una delle situazioni più difficili e dolorose che una persona possa gestire.

Un tradimento spezza qualcosa – la fiducia, l’amore, l’immagine che avevamo della persona amata – che solo con molto sforzo e pazienza è possibile aggiustare. Di fronte a questa rottura, c’è chi reagisce con apatia, chi negando l’evidenza, e chi ancora attraverso rabbia e delusione, a volte anche plateali.

Per quanto difficile possa sembrare, esiste un modo saggio di far fronte a un tradimento. Se si sarà capaci di mantenere calma e sangue freddo, saremmo anche in grado di superare la delusione e il dolore e di guardare alla situazione da una diversa prospettiva.


Non incolpare l’altra donna o l’altro uomo


Se il partner ti è stato infedele, la colpa non è sicuramente della terza persona. Per quanto vorremmo con tutto il cuore che fosse così, la realtà è che il partner non è stato la vittima di una sofisticata trappola di seduzione a cui non poteva assolutamente ribellarsi. Tutt’altro, l’infedeltà è sempre una scelta consapevole, anche quando dettata dagli ormoni.

Si sceglie di tradire, non capita. Ecco perché la prima reazione della persona intelligente è quella di non concentrarsi sul chi è l’altra persona, ma di confrontare direttamente il vero colpevole, ovvero il partner.


Non cercare di sapere i dettagli


Una reazione molto comune è quella di voler sapere esattamente tutti i dettagli dell’infedeltà. Chi e l’altro? Come vi siete conosciuti? Dove vi siete incontrati? Quante volte lo avete fatto? Dove, quando, ecc.. In realtà si tratta solo di un’ulteriore tortura mentale che non giova né a capire le ragioni del tradimento, né al suo superamento.

Ossessionarci e pensare ancora e ancora a quello che il partner ci fatto è una mancanza di rispetto verso noi stessi.


Non annunciarlo al mondo


Un conto è parlarne con gli amici più cari e la famiglia – che saranno indispensabili per riuscire a superare il dolore – un conto, invece, è annunciarlo urbi et orbi sui social network sperando che, così facendo, scatenerai la gogna pubblica per l’infame traditore.

Certo, i tuoi contatti social non potranno fare a meno di essere solidali pubblicamente; ma privatamente lo considereranno un gesto privo di classe e senza dignità.

La dignità, quando si è stati traditi, è uno dei nostri beni più preziosi, così come la privacy. La tua vita privata è qualcosa di molto personale di cui devi aver cura e rispetto. Se senti il bisogno di parlare con qualcuno, fallo, ma seleziona bene le persone con cui lo fai.


Non perdere tempo cercando vendetta


Voler vendicarci di chi ci ha umiliato, rendere pan per focaccia, far soffrire l’altro come stiamo soffrendo noi. Questo è il primo pensiero di chi si ritrova a far fronte all’infedeltà del partner. Tuttavia, vendicarsi non è altro che buttare ulteriore sale sulla ferita: è un modo negativo di incanalare le tue emozioni e la tua angoscia. Inoltre, non è vero che ti farà sentire meglio. Vendicarsi del partner non cancellerà il dolore di essere stati traditi.


Non perdonarlo alla leggera


Se decidi di perdonare, devi farlo completamente e senza tornare a rivangare il passato ogni volta che discutete.
Il perdono deve essere sincero e completo, perché solo così potrete lavorare insieme per ricucire il rapporto e superare l’infedeltà e i problemi che l’hanno scatenata.

Se invece, il pensiero del tradimento ti è insopportabile e non puoi fare a meno di pensarci e ripensarci, è meglio troncare definitivamente la relazione. Stare insieme solo per dovere o per mantenere le apparenze è aprire definitivamente la porta all’infelicità (oltre che a ulteriori tradimenti!). Anche se adesso sembra impossibile, ti promettiamo che amerai ancora.


Ti è piaciuta questa news? Segui il nostro blog!